Portare la produzione intelligente al livello successivo

Ana Neto Connettori, Tecnico Lascia un commento

Con la modernizzazione della produzione, le macchine sono state collegate a PLC e sensori e i processi di produzione sono diventati più complessi.

Ma quanto è intelligente questa moderna "produzione intelligente"? C'è ancora un divario tra l'automazione di fabbrica al piano di produzione e il software aziendale, poiché non sono collegati.

I dirigenti superiori non ricevono mai informazioni in tempo reale (o quasi) dai loro impianti di produzione. A peggiorare le cose, a volte ricevono informazioni sbagliate dagli impianti di produzione, poiché la raccolta dei dati comporta processi manuali (e quindi include l'errore umano).

Cosa ottengo collegando macchine e software aziendali?

L'IIoT è un ottimo modo per raccogliere un'enorme quantità di dati da dispositivi collegati su un impianto di produzione. Usando questi dati, è possibile:

  • Modifiche di innesco alle macchine di azione e ai robot sono in funzione al momento.
  • Correggere un difetto del prodotto che si crea eseguendo attività di autoguarigione prima di continuare un processo.
  • Analizzare e comprendere la realtà attuale del business. È possibile avere intuizioni su come diventare più produttivi, più prevedibili o più flessibili. Più dati si raccolgono, si elaborano e si presentano ai decisori aziendali, più le previsioni e le raccomandazioni diventano assertive.

Monitoraggio intelligente della produzione

Produzione intelligente - Ora è il momento

Fino a poco tempo fa, i dipartimenti IT avevano un percorso lungo, costoso e difficile da seguire per rendere disponibile una soluzione per far parlare le macchine di produzione con il software aziendale.

Sebbene lo standard fondamentale OPC UA sia in vigore dal 2006, è stato necessario costruire la connessione al software aziendale da zero e probabilmente non so da dove cominciare.

Questo non è più il caso a causa della Connettore OPC UA costruito sulla piattaforma di integrazione Connect Bridge.

La piattaforma Connect Bridge disponeva già di connettori per la maggior parte dei software aziendali: Microsoft SharePoint, Salesforce, Microsoft Dynamics, Microsoft Exchange, tra molti altri. Il nuovo connettore OPC UA può essere utilizzato per estrarre i dati della macchina e poi spingerli verso il software aziendale.

Il software di integrazione realizzato con questi connettori si adatta perfettamente alle specifiche esigenze aziendali, ma ha tutti i vantaggi di una soluzione sicura e pre-testata.

Com'è possibile? La piattaforma di integrazione Connect Bridge accetta semplici istruzioni SQL attraverso driver standard ODBC, JDBC e Web Services. Connect Bridge traduce quindi queste query in API standard calls native al sistema di destinazione. La soluzione finale può essere come quella che potete vedere in questo video dimostrativo qui sotto.

Produzione intelligente + sigillatura intelligente per processi verificabili

Digital Transformation for Industrial Solutions

Quando si costruisce il proprio software personalizzato utilizzando Connect Bridge e il connettore OPC UA, è possibile sigillare i rapporti delle macchine, i dati SCADA o PLC direttamente dalle macchine.

Questi Smart Seals utilizzano la tecnologia Blockchain. È possibile sigillare i documenti selezionati con un solo clic. È anche possibile scegliere di sigillare tutti i documenti. L'utilizzo degli Smart Seals sui documenti e sui report pertinenti rende il processo di produzione verificabile dal punto di vista del design.

Lo Smart Seal è impossibile da falsificare o manomettere perché utilizza la tecnologia Blockchain. È possibile verificare il sigillo di un documento in qualsiasi momento. In questo modo, Blockchain diventa finalmente un vantaggio che la tua azienda può utilizzare subito. Blockchain permette un processo di business orientato al prodotto che è allo stesso tempo snello e verificabile.

Da asporto

Ora è il momento di fare in modo che i dati della tua macchina ti diano le informazioni che ti servono, quando ti servono (subito) e dove ti servono (nel software aziendale che già usi). Approfittate di ciò che avete già, aggiungete un po' di Connect Bridge e finiscono con una soluzione software pratica e concreta che fornisce ciò di cui avete bisogno.

Per vedere come funziona, pensate a quale software vorreste integrare e chiedete un demo gratuita.

Sei interessato? Vedere di più:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *