Connecting Software Sigillare i documenti usando la Blockchain

Rivista Enterprise Security

Scaricare PDF
Articolo originale

Connecting Software ha vinto Top Blockchain Solution Provider 2020 con il suo prodotto CB Digital Seal for SharePoint che utilizza Blockchain per sigillare documenti e file.Con questo sigillo le aziende garantiscono che non ci siano manomissioni dal momento della creazione all'utilizzo.

Il mercato della blockchain dovrebbe crescere da un mercato di $1,2 miliardi nel 2018 a $23,3 miliardi nel 2023, con un tasso di crescita annuale medio dell'80,2%. Tuttavia, per quanto queste statistiche mostrino la crescente popolarità della tecnologia, la realtà è piuttosto il contrario. Blockchain è un tesoro di opportunità quando si tratta di applicazioni in diversi settori come l'assistenza sanitaria, i macchinari e la gestione, eppure molte aziende vedono ancora Blockchain solo come criptovaluta. Una delle principali applicazioni di Blockchain è nei sistemi di gestione dei documenti (DMS), utilizzati per verificare e convalidare i documenti che vengono creati, entrano o lasciano un'organizzazione. Ci sono vari tipi di documenti in diversi campi che devono essere controllati per la loro autenticità. Le aziende vogliono garantire che non ci siano manomissioni dal momento della creazione all'utilizzo fino all'archiviazione. Nella finanza e nelle revisioni, ci sono bollette e fatture. Nella sanità, i dati medici dei pazienti devono essere a prova di manomissione. Nella produzione, ci sono rapporti di macchine che vengono creati utilizzando i dati delle macchine. Tutti questi sono critici, e ci possono essere conseguenze terribili se vengono manomessi o alterati senza supervisione. Gli sforzi tradizionali per controllare e verificare se sono stati manipolati o modificati possono richiedere molto tempo ed essere costosi. Tuttavia, sigillando i documenti con l'CB Digital Seal for SharePoint, la preoccupazione per la manomissione dei documenti viene eliminata. Il sigillo digitale di Connecting Software per SharePoint combina Blockchain con DMS per creare una soluzione out-of-the-box per rendere i documenti del loro cliente a prova di manomissione, rendendo il processo sia efficiente in termini di tempo che di costi. Pertanto, invece di richiedere sei mesi con 20 persone, il progetto richiede solo due settimane con 2-3 persone per un completamento sicuro.

L'azienda è stata fondata nel 2004 da Thomas Berndorfer. Thomas ha usato la sua visione completa degli strumenti di collaborazione CRM e ERP per creare la piattaforma Connect Bridge per rendere l'integrazione tra i software più accessibile. Come dice Thomas, "Siamo una società di software non sexy con software molto sexy per le persone di tecnologia di picco". Tuttavia, è stato al Web Summit 2018, tenutosi a novembre, che si è reso conto del potenziale di Blockchain quando stava passando da un piccolo stand che presentava la sigillatura dei documenti utilizzando la tecnologia. Quell'unico incontro ha portato l'azienda a esplorare la tecnologia e alla fine ha ideato CB Digital Seal, una soluzione che utilizza Blockchain per sigillare i documenti, rendendoli a prova di manomissione e altamente sicuri. Come dice Thomas, "CB Digital Seal for SharePoint è una soluzione out-of-the-box che puoi collegare e giocare e avere la tecnologia Blockchain nel tuo business quotidiano, nella sigillatura dei tuoi documenti".

CB Digital Seal di Connecting Software può essere usato non solo in SharePoint ma in vari sistemi come sistemi ERP, sistemi CRM come Microsoft Dynamics e Salesforce e altro. Invece di essere un grande progetto di implementazione, CB Digital Seal è una soluzione semplice che l'utente implementa come un addon per sigillare i propri documenti. CB Digital Seal può sigillare non solo documenti ma anche altre cose, come processi digitali, risultati di ricerca, foto, video, ecc.

CB Digital Seal crea un hash di un documento e poi invia questo hash alla parte cloud del software che è il CB Digital Port of Trust, che aggrega tutti gli hash in un Superhash. L'azienda invia poi il super hash alle piattaforme Blockchain come Ethereum, Bitcoin, o altre Blockchain pubbliche o private. Il CB Digital Port of Trust comunica poi al CB Digital Seal che i documenti sono stati sigillati con successo. Da quel punto in poi, è possibile dimostrare che nessuno ha manomesso il documento. Il fatto che, durante questo processo, i dati del documento originale non vengono mai memorizzati nella Blockchain, ma solo l'hash del documento fornisce la massima sicurezza, efficienza e conformità possibile.

Oltre a CB Digital Seal for SharePoint, il prossimo passo di Connecting Software è quello di utilizzare la tecnologia del Sigillo Digitale per rendere tutti i loro prodotti esistenti 'Blockchain ready'. L'impresa prevede di presentare ad altre aziende la loro soluzione come un addon in modo che possano usarla per migliorare i loro prodotti e, quindi, possano avere il proprio Sigillo Digitale con prodotto Blockchain. Ad oggi, tutti i prodotti di Connecting Software hanno dimostrato di essere estremamente affidabili, con un tasso di abbandono inferiore all'1% nell'area B2B. Così, l'azienda continua diligentemente a migliorare CB Digital Seal e a mostrare il vero potenziale di Blockchain ai suoi clienti.