Come posso sincronizzare i miei account di posta elettronica?

Ana Neto Prodotti e soluzioni, Tecnico Lascia un commento

Exchange ActiveSync contro CB Exchange Server Sync

Hai più di un account e-mail... chi non ce l'ha? Ma ora stai pensando che sarebbe molto meglio se potessi avere tutto in un unico posto e ti stai chiedendo... come posso sincronizzare la mia email?

Questo articolo mette a confronto i due approcci più popolari se gli account di posta elettronica che si desidera sincronizzare sono account Exchange. Entrambi gli approcci possono essere utilizzati per sincronizzare le email Outlook su più dispositivi. Funzioneranno anche per Apple Mail nel caso in cui sia quello che si sta utilizzando. La cosa importante è che gli account che si desidera sincronizzare sono account Microsoft Exchange.

Come si fa a capire se il vostro conto è un conto Exchange? Se utilizzate la posta elettronica aziendale e la vostra azienda utilizza un server Microsoft Exchange, allora i vostri account sono account Microsoft Exchange, e questo articolo è per voi.

Exchange ActiveSync

Exchange ActiveSync (EAS) è un protocollo costruito da Microsoft per scenari mobili a bassa larghezza di banda. Viene utilizzato per sincronizzare messaggi e-mail, calendari, attività e contatti su dispositivi mobili.

Exchange ActiveSync è una soluzione accettabile per la domanda "come sincronizzare la mia e-mail? Sì, se ti interessa solo la sincronizzazione delle email Android, cioè se vuoi sincronizzarti solo sul tuo smartphone o tablet Android. Ad esempio, è possibile utilizzarlo se si desidera sincronizzare la posta elettronica su un tablet o un telefono Samsung.

È una soluzione anche se vi occupate solo della sincronizzazione nei dispositivi mobili basati su iOS, cioè se la vostra domanda è come sincronizzare le e-mail sul vostro iPhone o iPad.

Ma questo è quanto Exchange ActiveSync vi porterà lontano... non oltre.

Questo perché Exchange ActiveSync si sincronizza solo sul dispositivo mobile, non sul server Exchange. L'utilizzo di Exchange ActiveSync significa che la sincronizzazione funziona solo sul cellulare su cui si imposta EAS. Quando si va sul desktop, semplicemente non c'è. EAS non funziona per nessun client di posta elettronica sul desktop, quindi non funziona per Outlook, Thunderbird o Apple Mail sul desktop. Inoltre, quando si passa a un altro dispositivo mobile, è necessario ricominciare da zero e impostare tutto da capo.

Queste limitazioni sono molto fastidiose. Dopotutto, che senso ha avere la tua email professionale, il calendario, le attività e i contatti in un unico posto, se questo funziona solo sul tuo cellulare?

CB Exchange Server Sync

CB Exchange Server Sync funziona su un livello diverso: il livello del server. Consente di sincronizzare automaticamente le e-mail, i calendari, le attività e i contatti. Sincronizza anche le cartelle e le note. La sincronizzazione delle cartelle è particolarmente utile, soprattutto se si organizzano regolarmente le e-mail in cartelle. Inoltre, poiché CB Exchange Server Sync esegue la sincronizzazione a livello di server, funziona su tutti i dispositivi.

CB Exchange Server Sync può sincronizzare più conti Exchange. Funziona anche su più domini o server e con diverse versioni di server Exchange.

Puoi utilizzare qualsiasi client di posta elettronica, come Outlook, Thunderbird o Apple Mail. Puoi usare quel client nel dispositivo che vuoi. Non importa se è il tuo smartphone, il tuo tablet, il tuo portatile o il tuo computer desktop, funzionerà. Il motivo per cui non importa è che CB Exchange Server Sync effettua tutte le sincronizzazioni sul server, non il client di posta elettronica.

CB Exchange Server Sync è uno strumento a pagamento di Connecting Software, ma il prezzo è molto ragionevole. Se si sincronizzano solo due conti (una coppia), il prezzo può essere basso come $4.99. Altro opzioni di prezzo sono disponibili, sia per le implementazioni SaaS che per le implementazioni autoospedite dello strumento.

La configurazione per CB Exchange Server Sync è semplice. Si scelgono i due o più account che si desidera sincronizzare, e questo è tutto. CB Exchange Server Sync fa il resto per voi.

CB Exchange Server Sync fornisce una sincronizzazione automatica ma completamente personalizzabile dei vostri account multipli, indipendentemente dal dispositivo che utilizzate e da dove ospitate gli account. Questa soluzione versatile e flessibile vi permette di essere sempre al corrente di tutte le vostre informazioni e dei vostri impegni.

Per cos'altro posso usare CB Exchange Server Sync?

Ci sono diversi scenari in cui CB Exchange Server Sync può essere lo strumento perfetto. Diamo un'occhiata ad alcuni di questi.

Progetti di migrazione via e-mail per fusioni e acquisizioni

Durante una fusione e un'acquisizione, le diverse entità hanno inizialmente server Exchange separati, probabilmente anche versioni diverse di Exchange. Se si utilizza il cloud, saranno su affittuari diversi. CB Exchange Server Sync può gestire la migrazione per diversi server, inquilini e versioni. Sarà un processo senza problemi, senza tempi di inattività.

Potete migrare in un unico momento, oppure potete tenere i conti di entrambe le entità in funzione per tutto il tempo che volete. Se si sceglie di tenere entrambi i conti per un certo periodo di tempo, l'utente finale non si lamenterà. Tutto apparirà in Outlook come al solito (o il client di posta elettronica di loro scelta). Se questo è uno scenario che ti interessa, ci sono molte altre informazioni nella pagina su progetti di migrazione via e-mail di fusione e acquisizione.

Sincronizzazione del calendario con Outlook - consolidare più calendari in uno solo

Per gestire la prenotazione di una risorsa condivisa, ad esempio la prenotazione di sale riunioni, è possibile impostare un calendario centrale con la disponibilità della sala e poi sincronizzare tutti a quel calendario. Potete scegliere cosa sincronizzare e con quale frequenza. L'utilizzo del CB Exchange Sync per gestire la sincronizzazione del calendario è un ottimo metodo per evitare conflitti e risparmiare tempo

Migrazione di Exchange verso il cloud o dal cloud di nuovo verso i locali commerciali

Il modello di migrazione della maggior parte delle aziende al giorno d'oggi è quello di spostare le organizzazioni verso Office 365 e il cloud. However, alcune aziende vogliono rimanere in sede o vogliono tornare in una sede Exchange. In entrambi questi scenari, la migrazione non è un compito semplice... ma può diventare molto più semplice utilizzando CB Exchange Server Sync.

CB Exchange Server Sync supporta la migrazione di caselle di posta utente complete, senza alcun effetto sulle impostazioni o sui dati dell'utente, e zero tempi di inattività.

In breve: come faccio a sincronizzare la mia e-mail su tutti i dispositivi?

Exchange ActiveSync può aiutarvi solo con la sincronizzazione su dispositivi mobili. D'altra parte, CB Exchange Server Sync gestisce tutti i tipi di esigenze di sincronizzazione, su diversi dispositivi e diverse versioni.

Per saperne di più sulle sue caratteristiche, visitare the product page for the CB Exchange Server Sync. Potete anche chiedere a for a prova gratuita o controllare questo prodotto su Appsource.

Ci sono altre informazioni online?

Controlla gli altri articoli del nostro blog sulla Document Extractor:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *