Come i responsabili di progetto possono risolvere gli imprevedibili problemi di integrazione del software

Diogo Pereira Prodotti e soluzioni Lascia un commento

Ai tempi in cui ero project manager, facevo fatica a integrare diversi software. Sapevo che questo aumentava il rischio del mio progetto e che avrei avuto difficoltà se ci fosse stato un aggiornamento del software che integravamo.

Speravo segretamente che i clienti dicessero di non aver più bisogno di quell'integrazione. Se solo sapessi allora quello che so adesso!

Molte aziende faticano a trovare il giusto equilibrio tra riduzione dei costi e crescita i loro affari. Per alcuni, sembra un'equazione impossibile. Per altri, è una sfida benvenuta.

Una delle variabili più complesse di questa equazione per le aziende e i project manager è integrare diverse applicazioni. È difficile stimare tempi e costi, ed è per questo che l'integrazione è sempre una parte molto ambigua dei contratti o delle proposte.

Il costo di avere team senior per comprendere tutti i sistemi che compongono un progetto completo e le loro diverse API supera, nella maggior parte dei casi, il valore di dimostrare questa integrazione e finisce per costare molto alle aziende.

Nuova Piattaforma Integrato il Nuovo Ecosistema Digitale: La sfida

Avevo un cliente che intendeva incrementare l'utilizzo dei media digitali, sia nell'acquisizione di nuovi clienti che nel trattamento dei clienti attuali (ordini), e in parallelo all'essere più presente nella vita dei propri clienti con elementi di differenziazione. Il sito nuova piattaforma ha integrato il nuovo ecosistema digitale.

Il progetto è stato molto interessante e siamo stati entusiasti di far funzionare tutto insieme. Abbiamo deciso di utilizzare Umbracoun sistema di gestione dei contenuti open-source gratuito e completo che utilizza la piattaforma di sviluppo .Net, con Merchello (e-commerce). All'epoca, il mio cliente utilizzava Microsoft Dynamics 365 per il Customer Relationship Management (CRM). Sapevo che Umbraco non avrebbe avuto problemi ad integrarsi con esso, ma avremmo avuto bisogno di un team specializzato per farlo.

Il nostro team è stato pianificato seguendo le migliori pratiche di project management e secondo le mie precedenti esperienze. Per questo progetto di e-commerce abbiamo fatto nuove ricerche e abbiamo fatto diverse scelte tecniche. È stato il prima volta per noi l'integrazione della dinamica con Umbracoe abbiamo valutato questo come rischio medio. Dopo tutto, tutto era Microsoft.

Avanti veloce al fase arretrataQuando eravamo pronti a iniziare lo sviluppo, sono arrivate nuove richieste di cambiamento. Abbiamo iniziato le trattative con il cliente, richiedendo una maggiore attenzione ai nuovi sviluppi e rinviare le integrazioni per le date future. Poiché il nostro rischio era medio, abbiamo concordato e pianificato sulla base di questo.

Di conseguenza, abbiamo avuto il nostro gli sviluppatori senior hanno deviato verso i compiti di Dynamics API e ha lasciato compiti cruciali sulla tabella di marcia del progetto ai colleghi più giovani. Ciò ha comportato serie difficoltà a rispettare le scadenze dello sprint. Abbiamo finito per aggiungendo altri ragazzi al nostro team, aumentando i costi del progetto al fine di raggiungere gli obiettivi del progetto.

Altre sfide si sono aggiunte ai compiti di integrazione. Il cliente aveva molti documenti all'interno di Dynamics e ciò significava che bisognava considerare altri aspetti, come la sicurezza di tutti i documenti sensibili. Penso che questo sia un semplice esempio di come le integrazioni possono essere imprevedibili.

Budget del progetto

Marie Scotto ha scritto, nel 1994, sul Project Management Journal, che un gran numero di i problemi che i manager si trovano ad affrontare nei progetti possono essere ricondotti direttamente all'uso di tecniche di budget e di gestione inappropriate sugli sforzi del progetto. Sebbene il mondo dell'ingegneria e delle costruzioni abbia utilizzato con successo il Project Management per decenni, il mondo degli affari ha iniziato solo di recente ad adottare i suoi processi, a volte senza comprenderli appieno. Questa mancanza di comprensione può effettivamente aumentare i costi del progetto e diminuire la qualità del prodotto finale.

La chiave per un'efficace gestione del progetto è il budgeting. Il budgeting formale del progetto si differenzia dal tradizionale budgeting funzionalecome i dati di performance testati o la Tecnica di Valutazione e Revisione del Progetto (PERT), in quattro modi fondamentali: ripetitività, base, rischio e tipo di budget.  

Sono d'accordo con Marie Scotto, ma possiamo avere tutte le metriche nella nostra mente, e non essere mai 100% sicuri dei costi totali della fase di integrazione.

Nel nostro piano di progetto dobbiamo assumere molti requisiti che spesso sono ambigui su contratti e proposte. Quando i sistemi devono comunicare per scrivere o leggere informazioni, sappiamo che probabilmente siamo nei guai.

Connect Bridge Studio di gestione

La conoscenza è la chiave

Torniamo al nostro progetto: Il cliente non ha una buona documentazione e abbiamo trovato un fornitore diverso che ha sviluppato ogni sistema. Non sarebbe un compito facile e, a peggiorare le cose, avremmo una variazione di persone durante il ciclo di vita del progetto. Ovviamente, avremmo misurato tutto, ma non si sa mai cosa si troverà veramente quando ci si imbatte in un'applicazione vecchia di 30 anniper esempio.

Non tutti i responsabili di progetto hanno un background tecnico, e quando si tratta di integrazione, tutto è imprevedibile - anche quando si è a proprio agio con i dettagli tecnici. È possibile, ovviamente, avere riunioni di pilotaggio e negoziare per avere tutti al comitato direttivo sulla stessa lunghezza d'onda, ma posso dire per esperienza che si perde più di quanto si vince se si parla di progetti con sistemi legacy. Inoltre, bisogna tenere a mente che bisogna dare supporto ed essere responsabile della manutenzione di tutto ciò che tocchi.

 Quando ho trovato Connect Bridge da Connecting Software e ho iniziato a lavorare con questa piattaforma di integrazione, il mio unico pensiero è stato: Perché non l'ho usato prima? Connect Bridge avrebbe potuto essere utile per me e per il mio team, in quanto non avremmo dovuto preoccuparci delle API o della compatibilità avanti e indietro. Che differenza avrebbe fatto!

Connect Bridge è una piattaforma di integrazione software - permette di costruire il vostro software di integrazione personalizzato in qualsiasi lingua con molte meno righe di codice.

Connect Bridge elimina la necessità di utilizzare le API del software utilizzando la sintassi standard SQL invece. Utilizza i suoi connettori per tradurre le istruzioni SQL in chiamate API. I connettori sono attualmente disponibili per più di 400 applicazioni, e nuovi connettori sono costruiti e lanciati frequentemente.

Connect Bridge Studio di gestione

Con questa piattaforma si ottengono superpoteri e credetemi, devi solo pianificare il tuo progetto una volta sola. Quindi, voglio mostrare quanto sia facile integrare diverse applicazioni e tutto questo in pochi click.

È possibile integrarsi con sempre più applicazioni, sempre nello stesso modo semplice. Pensate alle innumerevoli possibilità di nuovi sviluppi. Potete davvero concentrarvi sulle vostre esigenze di business e collegarsi a sistemi diversi sempre con lo stesso team e il consueto linguaggio di programmazione.

Migliorate i vostri ponti sterzanti con Connect Bridge

Ricordate quegli incontri con gli sviluppatori senior per imparare l'API? Solo perché hai quell'incontro di pilotaggio e devi sapere il motivo per cui le cose non vanno bene?

Con Connect Bridge è facile e in qualità di responsabile di progetto, potreste verificare e capire da soli da dove vengono i problemi di integrazione. Smettete di prendere il tempo della vostra squadra e lasciate che siano dove ne avete bisogno. Sviluppare!

Connect Bridge viene fornito con uno Studio di gestione web (visto nella schermata sopra) dove si può giocare con le query, si vede il sistema di destinazione come un database. In Connect Bridge Management Studio avete il potere nelle vostre manie si può avere più di un connettore.

Da asporto

Connect Bridge è un grande aiuto per gli sviluppatori perché dà un enorme impulso alle integrazioni necessarie al progetto. Ma è anche un grande aiuto per i responsabili di progetto.

Invece di portare informazioni astratte ad un incontro con il cliente e parlare di ciò che possiamo e non possiamo fare, abbiamo la possibilità di integrare i nostri deck con informazioni non astratte e gestirli senza conoscenze tecniche specifiche. È come se si aprisse una finestra e dal momento in cui utilizziamo questa piattaforma di integrazione siamo in grado di parlare di integrazione allo stesso modo in cui parliamo delle nostre esigenze aziendali.

Niente più inutili riunioni con le risorse tecniche senior. Perché dovrebbero essere presenti a riunioni che non dovrebbero essere tecniche?

Se questo articolo si avvicina alla vostra realtà e avete altre idee fuori dagli schemi, vi prego di condividerle con me. Sarò più che felice di rispondere a tutte le vostre domande, lasciate una risposta qui sotto.

Se sei un project manager, continua a leggere

Diogo Pereira - Autore

Diogo Pereira
Solution Architetto & Partner Success Manager di Connecting Software

Autore:

Ho oltre 15 anni di esperienza di lavoro nello sviluppo e nella vendita di prodotti. Negli ultimi anni ho lavorato come proprietario di prodotti, guidando un team interfunzionale e costruendo progetti unici.

Avete domande o commenti su questo post o su Connect Bridge? Mi piacerebbe avere il vostro feedback!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *