Che cos'è una piattaforma di integrazione?

Che cos'è una piattaforma di integrazione?

Ana NetoProducts and Solutions Leave a Comment

Avete mai provato a far funzionare un'applicazione software con un'altra? È stato difficile farli scambiare i dati, anche se questo era importante per migliorare la produttività del vostro team o l'efficienza della vostra organizzazione?

Non siete soli! La ricerca di software che collaborino tra loro non è una novità.

La storia delle piattaforme di integrazione

Tradizionalmente, gli sviluppatori utilizzavano le API di un software quando volevano farlo funzionare con altri software. Si consideri l'ipotesi di voler integrare Microsoft Dynamics con un altro strumento, ad esempio SAP. Lo sviluppatore codificherebbe l'integrazione utilizzando sia Microsoft Dynamics che l'API di SAP.

Tuttavia, l'utilizzo dell'API ha due svantaggi ad esso:

  • Innanzitutto, ogni API ha le sue stranezze e complessità. Gli sviluppatori devono districarsi tra un'ampia documentazione e i primi tentativi portano spesso a passi falsi.
  • In secondo luogo, le API si evolvono. Soprattutto per quanto riguarda i software dei principali fornitori, gli aggiornamenti sono frequenti. L'intento è quello di migliorare il software, Gli aggiornamenti API sono un incubo per l'integrazione del software. Gli sviluppatori spesso si affannano a rivedere il codice preesistente in risposta a un aggiornamento delle API.

È per cercare di risolvere questi problemi che sono nate le piattaforme di integrazione.

Definizione: Che cos'è una piattaforma di integrazione?

Una piattaforma di integrazione è un livello intermedio tra il software di integrazione e il sistema di destinazione, progettato per rendere più efficienti gli sforzi degli sviluppatori. Gli sviluppatori interagiscono con la piattaforma anziché direttamente con l'API. La codifica viene ridotta al minimo, pur ottenendo risultati uguali o migliori.

In breve, una piattaforma di integrazione software rende semplice il funzionamento delle applicazioni tra loro. Consente a più componenti software, sia nuovi che legacy, di comunicare e condividere dati o file tra loro, in modo che non funzionino più in modo isolato.

Cosa fanno le piattaforme di integrazione?

Le piattaforme di integrazione aiutano le aziende a collegare i sistemi e le applicazioni più disparati in modo da poterli utilizzare:

  • Abbattere i sistemi a blocchi per migliorare la comunicazione 
    Quando sistemi diversi operano in modo isolato e non possono comunicare tra loro, si parla di silos. Questi silos di dati possono portare a duplicazioni, incoerenze e inefficienze. Ad esempio, è possibile avere l'indirizzo del cliente aggiornato in un sistema e quello vecchio in un altro. Come può un utente che ha accesso a entrambi decidere quale sia quello corretto? Le piattaforme di integrazione abbattono questi silos collegando i diversi sistemi e consentendo loro di comunicare tra loro. L'aggiornamento di un indirizzo in un sistema può essere propagato in un altro.

  • Aumentare l'efficienza aziendale ottimizzando i processi
    Le piattaforme di integrazione possono aiutare le aziende a ottimizzare i processi automatizzando le attività, eliminando l'inserimento manuale dei dati e fornendo visibilità in tempo reale sui dati. Ciò migliora la comunicazione e la collaborazione tra i diversi reparti e team, con un notevole risparmio di tempo e di costi.

  • Accesso ai dati in tempo reale
    Le piattaforme di integrazione possono fornire dati in tempo reale alle aziende, in modo che possano prendere decisioni informate sulla base delle informazioni più recenti. Ciò è essenziale per le aziende che operano in ambienti frenetici, come la vendita al dettaglio e i servizi finanziari.

  • Offrire agli utenti finali un'esperienza integrata
    Le piattaforme di integrazione possono aiutare le aziende a offrire agli utenti finali un'esperienza senza soluzione di continuità su tutte le piattaforme. Ad esempio, i clienti possono vedere le stesse informazioni sul sito web, sull'applicazione mobile e sul portale del servizio clienti di un'azienda, migliorando così la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.

Che cos'è una piattaforma di integrazione API? L'esempio di Connect Bridge

Avete sentito parlare di Connect Bridge? Creata da Connecting Software nel 2014, è una piattaforma di integrazione API. Ciò significa che si tratta di una piattaforma di integrazione software che utilizza le API del sistema di destinazione per comunicare con esso.

Una piattaforma di integrazione API è un livello software che si colloca tra il software di integrazione e l'API del sistema di destinazione. Fornisce un connettore precostituito per ogni API che gestisce parte del lavoro e fa risparmiare tempo agli sviluppatori.

Quando si inizia a usare l'Connect Bridge, è come se si desse agli sviluppatori una pozione segreta. Perché? Quando si utilizza l'Connect Bridge, gli sviluppatori continuano a codificare nel loro linguaggio preferito (ad esempio, PHP, Python, Ruby), ma ora interagiscono con i sistemi di destinazione utilizzando istruzioni SQL (SELECT, UPDATE, INSERT, DELETE).

Connect-Bridge-infografica-come-funziona

L'SQL esiste dagli anni '70 ed è un linguaggio (quasi) universale tra gli sviluppatori di ogni livello di competenza. Queste dichiarazioni vengono poi tradotte in chiamate API dai connettori di Connect Bridge. È ogni connettore specifico a fare tutto il lavoro pesante.

E poi è come fare bricolage con i LEGO. Basta prendere un altro connettore ogni volta che si vuole collegare un altro sistema. Utilizzando l'Connect Bridge, si utilizzano pezzi che si conoscono bene, il che garantisce una costruzione più rapida e meno errori.

Termini chiave nell'integrazione del software

Middleware: Software che si colloca "nel mezzo" di due applicazioni in modo che possano scambiare dati. Una piattaforma di integrazione è un middleware.

Per saperne di più, consultate l'articolo Middleware ovunque

Connettore: Piccolo software costruito per comunicare con uno specifico software aziendale utilizzando le sue API. Viene utilizzato insieme alla piattaforma di integrazione corrispondente.

Ad esempio, se si desidera scambiare dati con Microsoft Teams, è necessario utilizzare la piattaforma di integrazione e il suo connettore per Teams.

connettore

Gateway API: Strumento di gestione che si colloca tra un client e un insieme di servizi backend, ciascuno con la propria API.

Per saperne di più su Che cos'è un gateway API?

Caratteristiche e vantaggi principali per gli sviluppatori

  • Connettori diversi: Copre una moltitudine di software, pronto a mettersi al lavoro.
  • Riduzione degli errori: Grazie allo strumento Query integrato, è possibile testare le istruzioni SQL prima di inserirle nel codice.
  • Manutenibilità: In caso di aggiornamenti del software per il sistema di destinazione, è sufficiente ottenere il connettore aggiornato. Tutto il codice esistente rimarrà esattamente com'era.
  • Versatilità della lingua: Che si tratti di PHP, Python o Ruby, è possibile utilizzare Connect Bridge in qualsiasi linguaggio in grado di utilizzare ODBC, JDBC o servizi Web.
  • Scalabilità: Crescita senza problemi: l'Connect Bridge è in grado di gestire connessioni ad altri sistemi, volumi di dati crescenti e richieste di elaborazione sempre maggiori.
Connect Bridge è uno strumento per tutte le esigenze di integrazione

Caratteristiche e vantaggi principali per gli utenti finali

  • Condivisione di dati e file: Come per magia, i dati e i file si teletrasportano istantaneamente tra le applicazioni.
  • Vista dei dati unificata: Basta con i puzzle: vedete l'immagine completa senza sforzo.
  • Produttività: Ridurre al minimo gli interventi manuali e i fastidiosi errori umani.

Applicazioni del mondo reale

Conclusione

Siete pronti a migliorare il vostro gioco di integrazione?

Contattate il team Connecting Software per scoprire come questo può funzionare per la vostra organizzazione e il vostro team.

È possibile programmare una demo dal vivo, porre domande tecniche o ottenere una prova gratuita per testare personalmente.


Sull'autore

Image

Da Ana Netotechnical consulente presso Connecting Software.

"Sono un ingegnere informatico dal 1997, con un amore più recente per la scrittura e il parlare in pubblico". Avete domande o commenti su questo articolo o su CB Dynamics 365 Seamless Attachment Extractor? Mi piacerebbe avere il vostro feedback!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

For security, use of Google's reCAPTCHA service is required which is subject to the Google Privacy Policy and Terms of Use.