Ottenere i dati in Microsoft Dynamics 365 automaticamente

Ana Neto Connettori, Storie di successo Lascia un commento

"In appena una settimana abbiamo avuto la soluzione che avevamo in mente e funzionante".
Ing. Filippo Besana - Business Intelligence Specialist & Data Manager di Iperal Supermercati


Più che mai, siamo orgogliosi di sostenere i nostri clienti e portare fiducia in tempi di turbolenza".
Mag. Thomas Berndorfer - CEO di Connecting Software

 

Cliente: Supermercati iperali S.p.a.
La sede centrale: Italia
Attività: Commercio al dettaglio - Catena di supermercati
Applicazione del prodotto: CB Linked Server - Connect Bridge con il connettore Dynamics 365

Iperal Supermercati S.p.A. possiede e gestisce oltre 40 supermercati e ipermercati in Italia. La sua storia risale al 1986, ma l'azienda è sempre alla ricerca delle soluzioni tecnologiche più avanzate per poter fornire soluzioni a valore aggiunto ai propri clienti.

Il problema - Come ottenere dati in Microsoft Dynamics 365 automaticamente

Per la gestione dei rapporti con i clienti, Iperal aveva installato un Microsoft Dynamics 365 basato su cloud soluzione. Ogni contatto con un cliente iniziava ad essere tracciato in Dynamics, ma questo comportava l'inserimento manuale dei dati quando non erano già nel sistema. I dati sono stati inseriti manualmente utilizzando l'interfaccia web Dynamics. È stato molto dispendioso in termini di tempo e inefficiente per farlo in questo modo.

Inoltre, in quanto i dati dei clienti venivano inizialmente memorizzati in un database Microsoft SQL Serverspostarlo manualmente quando c'erano dati nuovi o modificati non aveva molto senso. Anche perché ci sono molte ragioni per tali modifiche. Il cliente stesso può modificare i suoi dati in qualsiasi momento, utilizzando i molti canali a sua disposizione come il sito web, l'applicazione mobile o un'interfaccia disponibile in ogni negozio. Inoltre, altri dati relativi al cliente cambiano ogni volta che il cliente fa un acquisto.

Iperal voleva assicurarsi che tutti questi cambiamenti si propagassero dai loro database Microsoft SQL Server al Servizio Clienti che si basa su Dynamics in modo da poter offrire un'assistenza rapida e completa in caso di problemi.
"Sapevamo di dover inserire i dati del CRM in un altro modo. Volevamo un modo per farlo in modo efficiente e in tempo reale, da SQL Server a Dynamics" spiega Filippo Besana.

Alla ricerca di una soluzione

Sapendo quali erano i loro obiettivi, hanno iniziato quella che poteva essere una lunga ricerca della soluzione perfetta... Filippo Besana continua a descrivere le loro idee iniziali per questo progetto.

"All'inizio, abbiamo pensato a sviluppare una procedura di importazione dei dati sul lato del CRM che sarebbe basato su file. Dovremmo costruire una massiccia esportazione di dati modificati in un file come .csv, inviarli al CRM ed eseguire l'importazione sul lato CRM. Questo sarebbe richiede molto tempo... e sarebbe costoso. Inoltre, il risultato finale non avrebbe avuto la performance in tempo reale che volevamo".

Trovare Connect Bridge

Poi, dopo una rapida ricerca online, sono approdati sul sito della Connecting Software e hanno trovato la Connect Bridge. Filippo Besana dice che hanno subito capito che era quello che stavano cercando: "a software middleware che l'utilizzo di un server collegato potrebbe tradurre tutte le query TSQL da/verso il CRM Webservicein un modo che sia trasparente per lo sviluppatore".

Da quel momento in poi, è stato abbastanza semplice. Iperal ha chiesto una demo, ha controllato se in questo modo potevano gestire la poche centinaia di migliaia di righe che volevano inserire e sono passati subito all'implementazione. La loro principale difficoltà è stata quella di connettersi a un server esterno alla loro rete. "Dynamics fornisce solo un webserver con cui interagire dall'esterno" precisa Filippo Besana.

Recensione del cliente di Connect Bridge

Ciononostante, sono finiti raggiungere i loro obiettivi in breve tempo "Dal punto di vista dello sviluppatore SQL, i compiti operativi sono gli stessi di altri database eterogenei collegati da Linked Server. Questo ha mantenuto i nostri tempi di sviluppo brevi e ha permesso di raggiungere il nostro 1° obiettivo".

Inoltre "utilizzando un trigger sulla tabella principale, siamo ora in grado di aggiornare o inserire nuovi dati in tempo reale". Questo significa che "anche il nostro secondo obiettivo è stato raggiunto, e ora siamo molto soddisfatti del risultato finale".

Quanto è stato breve questo breve lasso di tempo per implementare la soluzione? "In una sola settimana abbiamo avuto la soluzione che avevamo in mente" rivela.

In questo caso, Connect Bridge ha permesso un progetto di integrazione per l'inserimento automatico e in tempo reale dei dati in Microsoft Dynamics 365. Ma, in realtà, questo è un piattaforma di integrazione super flessibile e può affrontare qualsiasi sfida di integrazione.


Guarda altre opinioni su Connect Bridge

Da Ana Netotechnical consulente presso Connecting Software.

"Sono un ingegnere del software dal 1997, con un amore più recente per la scrittura e il parlare in pubblico.  Avete domande o commenti su questo post o su Connect Bridge? Mi piacerebbe avere il vostro feedback!"
ana@connecting-software.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *